Kenzia

Kenzia

Kenzia, la regina delle piante da interno, molto utilizzata come complemento di arredo da grandi arredatori. Un regalo sempre gradito che valorizza ogni ambiente in cui viene messa.


Prezzo: $147,54

 

Opzioni disponibili



* Data di consegna:

* Confezione:




* Occasione:

Qtà:  Acquista                Indietro


Kentia

E' una palma sempreverde con lunghe fronde ricandenti. Non necessita di particolare cura nella coltivazione, vive tranquillamente ovunque in Italia ed è una pianta perenne. Caratteristico il fusto breve e le fronde folte e ricadenti costituite da pinnule (foglie con apici appuntiti e nervature in rilievo) lunghe anche 60 cm. Questa infiorescenza è a forma di spiga cilindrica, nella cui cavità nasconde dei piccoli fiorellini a cui faranno seguito frutti a forma di oliva. La kentia d'appartamento può raggiungere i 3 metri d'altezza. Le due specie più diffuse sono la howea forsteriana e la howea belmoreana. La prima si sviluppa molto in larghezza; la seconda è più slanciata.

Come curarla

Necessita di una buona illuminazione, ma non sole diretto. Puo' vivere anche in ambienti non molto luminosi, ma in quel caso cresce più lentamente. Non esporla a correnti d'aria.
Non fiorisce mai in appartamento. La pianta adulta, nell'ambiente di origine, produce mazzi ramificati di spighe di fiorellini di colore verde e marrone.
La kentia ha bisogno solo di terreno umido, quindi basta nebulizzare dell'acqua quando il caldo si fa secco.
Basta vaporizzare le foglie, con acqua priva di calcare, togliere quelle bruciate, pulirla con un panno umido e la vostra kentia splenderà.
Per eliminare eventuali parassiti, come la cocciniglia, è sufficiente trattare le foglie con un batuffolo di cotone inbevuto d'alcool. Da evitare le correnti d'aria e i ristagni d'acqua nel sottovaso.
Il suo clima ottimale è circa 14°C e in primavera-estate anche 20-25°C.

In sintesi

Il suo nome scientifico è howea forsteriana. Della famiglia delle palmae, comunemente è appunto detta kentia.
Come ricordato va esposta a luce media, è una pianta verde che predilige un clima tropicale ed è perenne.
Di grande dimensione, è originaria dell'isola di Lord Howe situata al largo dell'Australia, da cui deriva il suo nome scientifico; il nome comune "kentia", invece, deriva dalla omonima città e a volte è scritto Chenzia.